Synergie Clean-Tech Recycling Center: Innovazione, efficienza, certificazioni


Synergie Group, attraverso Pegaso Systems S.r.l., ha stretto accordi con CertiNergia e Rina per la certificazione del processo industriale del Synergie Clean-Tech Recycling Center. Il processo di certificazione si attiverà con la realizzazione del Centro di Riciclaggio in Ferrania.

Per Synergie Group questo processo è determinante poichè da al sistema integrato, cuore del Centro di Riciclaggio, maggiore forza, serietà e credibilità all'attuale Progetto e, soprattutto, a quelli futuri. Inoltre, Synergie Group si è adoperata con i fornitori del Centro di Riciclaggio, che si andrà a realizzare in Ferrania, per fornire impianti che garantiscano il contenimento dei rischi legati all'esposizione e contatto con i materiali trattati. Il Synergie Clean-Tech Recycling Center Ferrania, infatti prevede lo stoccaggio delle polveri in entrata (EAF Dust e Reagenti) in appositi Silos di Acciaio. L'intero processo produttivo del Centro sarà dotato di sistemi chiusi e automatizzati per la movimentazione delle polveri. Inoltre, sono previsti sistemi di aspirazioni secondarie che consentiranno di evitare e/o minimizzare la loro dispersione nell'ambiente esterno. Tutto ciò per garantire nessuna dispersione di polveri nell'ambiente ed un luogo di lavoro sicuro e più salubre possibile.

A garanzia degli aspetti di sicurezza nell'utilizzo degli impianti industriali del Centro di Riciclaggio, nonchè dei requisiti di tipo ambientale e di corrispondenza con le normative in vigore, Synergie Group, attraverso Pegaso Sytems S.r.l., una volta ottenuta l'ammissibilità del Progetto Ferrania al finanziamento, da parte di Invitalia, e iniziate le procedure di realizzazione dell'industria, darà incarico a CSM/RINA di certificare, in continuo, il processo industriale, con particolare riguardo alle emissioni in atmosfera. Il servizio di audit dell'Ente Certificatore assicurerà che nessun elemento inquinante sfugga al trattamento di recupero installato sugli impianti in attività, a tutela degli addetti, della collettività e dell'ambiente. Inoltre, l'azione dell'Ente potrà confermare quanto da sostenuto da Synergie Group, laddove si dichiara che gli impianti installati non emetono in atmosfera gas nocivi e ridotta di Co2. Verranno adottati due differenti tipi di certificazione:

- LCA (Life Cycle Assessment)

- EPD (Environmental Product Declaration)

Considerato che il processo industriale del Centro di Riciclaggio realizza un risparmio ed un efficientamento energetico, esso potrà ottenere i Certificati Bianchi o Titoli di Efficienza Energetica (TEE). A tal fine l'accordo con CertiNergia S.p.A. assicura al Gruppo l'interessamento, da parte della Esco, di istruire le istanze di richiesta al GSE e gestire la relativa pratica di ottenimento dei Certificati.

Il Centro, inoltre, risponde alle caratteristiche di Industria 4.O, in quanto sia la tecnologia "Clean-Tech" che la tecnologia "Ezinex", adottate, sono gestite funzionalmente in modo digitale con l'utilizzo di PLC ed interconnesse; esse, pertanto, potranno ususfruire di tutte le agevolazioni e benefici previsti dalla Circolare N.4/E del 30/03/2017 dell'Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo Ecnomico.

Post in evidenza
Post recenti