Progress

Recycling Project

Progetto Synergie Clean-Tech Recycling Center Ferrania

- Progressi -

Vista la non ammissibilità del Progetto Ferrania al Bando di finanziamenti statali indetto da Invitalia S.p.A. (Legge 181/89 - ai sensi del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 9 giugno 2015 e della Circolare attuativa 6 agosto 2015, n.59282), e a seguito del ricorso aperto tra la nostra società Pegaso Systems S.r.l. ed Invitalia S.p.A., stiamo trattando con l'ente affinchè ci venga accordato un finanziamento a fondo perduto, per la copertura di almeno il 30% del fabbisogno finanziario necessario alla realizzazione dell'iniziativa, un utile apporto a sostegno e a garanzia dei finanziatori interessati a investire nel progetto, tramite l'innovativo sistema di crowdfunding gestito dalla Blockchain (ITO).
Inoltre Synergie Group, attraverso la società Pegaso Systems S.r.l. di Genova (Società individuata dal Gruppo per la presentazione del Progetto ad Invitalia ed incaricata a sviluppare e gestire il futuro impianto in Ferrania), sta organizzando pubbliche relazioni specifiche propedeutiche alla realizzazione del Progetto medesimo. In tal senso Synergie Group, attraverso Pegaso Systems S.r.l., sta aprendo rapporti di collaborazione con:
- Il Comune di Cairo Montenotte
- La Regione Liguria
- L'Unione Industriali di Savona
​Si comunica che una volta conclusa la raccolta fondi, tramite la ITO (crowdfunding), verranno iniziate le pratiche di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) ai sensi del D.Lgs. n.152 del 2006. Inoltre, verranno iniziate tutte le pratiche autorizzative necessarie alla costruzione del capannone e all'installazione degli impianti industriali. 

 

 

Rassegna Stampa aggiornata

sul Progetto Synergie Clean-Tech Recycling Center Ferrania

Il Secolo XIX: Articolo del 05.10.2018

La Stampa: Articolo del 05.10.2018

La Stampa: Articolo del 08.10.2018

La Stampa: Articolo del 17.10.2018

La Stampa: Articolo del 24.10.2018

La Stampa: Articolo del 03.01.2019

La Stampa: Articolo del 20.01.2019